Menu istituzionale
Menu principale
Contenuto della pagina
Sei in:   Home Press and Media Comunicati Stampa 2013 Garantire la sicurezza degli operatori

Garantire la sicurezza degli operatori

condividi su FaceBook invia con Twitter
scarica il file .pdf

Comunicato stampa del 09 settembre 2013
Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali: “Garantire la sicurezza dei professionisti che operano nei servizi sociosanitari del territorio”

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali, come ha fatto a seguito dell’uccisione della psichiatra del Centro di salute mentale di Bari, esprime vicinanza solidarietà ai colleghi di Palermo e di Barletta, recentemente vittime di episodi di violenza.

I reiterati atti di violenza nei confronti di Assistenti Sociali e di altri professionisti che operano nei servizi sociosanitari del territorio ci allarmano profondamente: “La nostra professione – dichiara la Presidente dell’Ordine, Edda Samory – costretta ad operare sempre più in trincea per l’aggravarsi  delle problematiche economico e sociali del nostro Paese, ci impone di richiamare grande attenzione da parte del Ministero dell’Interno e delle altre Istituzioni responsabili ai gravi pericoli che quotidianamente corrono i professionisti che operano nei territori e, contestualmente, a chiedere di accelerare i processi atti a garantirne la sicurezza. Le violenze, o le minacce di violenza, non possono in nessun modo essere considerate una conseguenza “inevitabile” del processo di aiuto che si istaura fra utenti e professionisti.