Menu istituzionale
Menu principale
Contenuto della pagina
Sei in:   Home Press and Media Comunicati Stampa 2016 Giornata internazionale infanzia: Gazzi, 'Compiuti passi in avanti ma il futuro, per i bambini, ha ancora troppe ombre'

Giornata internazionale infanzia: Gazzi, 'Compiuti passi in avanti ma il futuro, per i bambini, ha ancora troppe ombre'

condividi su FaceBook invia con Twitter
scarica il file .pdf

Comunicato stampa del 17 novembre 2016
Serve varare un piano di investimenti nelle ‘infrastrutture immateriali del sociale’, con i soli bonus non si costruiscono gli adulti di domani.

Roma, 17 novembre 2016. “Alcuni passi in avanti - sia pure incerti – sono stati compiuti e forse nella Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza 2016 possiamo guardare al futuro con un po’ di ottimismo in più. Alle Istituzioni governative e parlamentari dobbiamo riconoscere l’impegno verso il problema della povertà economica e della povertà educativa dei minori anche se i dati testimoniano quanta strada si debba ancora fare per lasciare gli ultimi posti in queste tristi classifiche europee. Sono state approvate – sia pure da un solo ramo del Parlamento – nuove norme sul bullismo e sul cyber bullismo così come sui minori stranieri non accompagnati. Di contro, al Senato la legge sullo ius soli è ferma da oltre un anno”.

Così Gianmario Gazzi, Presidente del Consiglio nazionale degli Assistenti sociali in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Leggi tutto

Leggi alcune uscite