Menu istituzionale
Menu principale
Contenuto della pagina
Sei in:   Home Press and Media Comunicati Stampa 2017 Istat, povertā, Gazzi: Moltiplicare gli sforzi per combattere questa piaga č questione di sicurezza'

Istat, povertā, Gazzi: Moltiplicare gli sforzi per combattere questa piaga č questione di sicurezza'

condividi su FaceBook invia con Twitter
scarica il file .pdf

Comunicato stampa del 13 luglio 2017

Roma, 13 luglio 2017. “L’Istat certifica oggi quanto il nostro Paese sia lontano dall’aver imboccato la strada più opportuna per debellare la piaga della povertà che non solo non accenna a regredire ma che raggiunge nuovi terribili picchi di diffusione. Quegli oltre 4 milioni e settecentomila nostri concittadini in povertà assoluta – numero enorme, mai registrato prima – devono bruciare sulla coscienza di tutti noi e devono rappresentare un monito: serve cambiare strada. Gli interventi sino ad ora messi in campo non si sono dimostrati all’altezza delle aspettative. Un segno di discontinuità è indispensabile. Così come è indispensabile moltiplicare gli sforzi.”

Così Gianmario Gazzi, Presidente del Consiglio nazionale degli Assistenti sociali, sui dati diffusi oggi dall’Istat sulla povertà in Italia.

“Come assistenti sociali – dice Gazzi - ribadiamo con forza l'ineludibile necessità di considerare il contrasto alla povertà una politica per la sicurezza. Siamo di fronte a logiche miopi che continuano ad intervenire con misure securitarie e norme restrittive senza riuscire ad intervenire sulle cause. La sicurezza si può creare solo con sufficienti strumenti e servizi di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale. Le famiglie devono poter contare sulle istituzioni per avere un supporto nell'emanciparsi dalla povertà non con meri trasferimenti ma con progetti e servizi specifici integrati. Aumentare gli investimenti nei servizi oltre a quanto già previsto per il funzionamento del futuro Reddito d'Inclusione sarebbe il segno che combattere questa piaga diventa davvero la priorità del Paese.”

Leggi alcune uscite

Leggi altre uscite